Cambio dell’operatore? No Panic!

Spesso, al momento di decidere se fare un passaggio delle proprie linee fisse ed internet ad altro operatore (aggiungerei…qualsiasi altro operatore!) non è il prezzo che ci ferma, ma la paura che qualcosa possa andare storto…

 

E se resto senza connessione? E se perdo qualche numero? E se poi qualche sistema della mia rete informatica non funziona? Potrò usare fin da subito le stampanti? Ed il backup? E le mail?

 

Se ti sei fatto almeno una volta una delle domande appena lette, allora forse ti potrà interessare il resto dell’ articolo…

 

Sono tutte domande legittime, dettate molto spesso dalle esperienze passate.

 

Oggi a tutto questo si aggiunge in modo ancora più preponderante la paura della perdita dei propri dati…(a proposito, se non sai come muoverti con il nuovo GDPR, leggi il nostro precedente articolo…)

 

Se per una grossa realtà spesso il responsabile IT interno è in grado di gestire queste problematiche, (anche se non è scontato)  per le realtà più piccole la paura è così forte da preferire di mantenere sistemi costosi e tecnologicamente arretrati, piuttosto che correre il rischio.

 

Vi5ionair, oltre ad offrire una consulenza sui diversi operatori, offre un servizio aggiuntivo, che ha chiamato Assistenza Premium.

 

Di cosa si tratta?

In sostanza inseriamo tra il cliente ed il futuro  provider un nostro tecnico, che si deve preoccupare che tutti i flussi funzionino nel modo corretto.

Fa tutte le domande giuste alla proprietà durante il sopralluogo, in modo da poter allineare il provider sotto il profilo tecnico.

 

Perché facciamo il sopralluogo? perchè non lasciamo nulla al caso, spesso sono installati dispositivi in azienda che il cliente non sa o non ricorda nemmeno di avere…o sa di avere ma non si trovano…

Oppure ha dispositivi che se non gestiti correttamente, possono arrivare a creare il non funzionamento della nuova rete…

Insomma oggi le nuove tecnologie impattano in modo notevole sulle aziende, ma se non sono comprese e ben gestite, possono creare dei seri danni…

 

Il nostro tecnico dialoga con i Project Manager dei provider, non acconsente alla portabilità delle linee se i test non sono positivi, si preoccupa della migrazione della rete del cliente sul nuovo provider, fa una preconfigurazione del nuovo centralino, consigliando le giuste soluzioni e non ultimo, manda le giuste comunicazioni al vecchio operatore per la cessazione di tutti i servizi, servizi che spesso non si sa nemmeno di avere!

 

Tutto questo sempre in accordo con il referente commerciale, che continua a seguirvi fin dall’inizio della pratica,e se presente, il responsabile IT esterno od interno all’azienda.

 

Infine, resta a disposizione fino a 90 giorni dopo la data di attivazione, in modo da poter essere di supporto all’azienda nell’utilizzo dei nuovi sistemi, siano essi un centralino virtuale, siano nuovi telefoni o funzionalità.

 

Concludendo…se avete interesse nel ridurre i costi della vostra azienda, ma avete anche molti dubbi, dateci un colpo di telefono, ne possiamo parlare serenamente davanti ad un caffè!

Andrea Lazzarini
Technology Account › Vi5ionair
andrea@vi5ionair.com

Lascia un commento